• Home
  • In caso di terremoto

Cosa fare in caso di terremoto?

Protezione Civile in famiglia

Sapere come comportarsi, cosa fare, dove andare in caso di terremoto può salvare la vita. Per questo la Protezione Civile ha predisposto un vademecum contenente 10 regole chiave da rispettare in caso di terremoto a Roma.

Il piano di emergenza che viene applicato in caso di terremoto a Roma non è nulla di diverso da consigli generali già predisposti da anni dalla Protezione Civile. In estrema sintesi occorre stare attenti a quello che può crollare o agli effetti che il terremoto ha su natura e industrie circostanti. La Protezione Civile ricorda sempre, anche nei vademecum, che appena passata la scossa occorre facilitare l'arrivo e le comunicazioni dei soccorritori. Da questi due punti di partenza si sviluppano i 10 consigli che riportiamo nel dettagli qui di seguito.

 

 

Se ti trovi in un luogo chiuso (casa, ufficio, scuola, locali)

Luogo chiusoCerca riparo nel vano di una portainserita in un muro portante (quelli più spessi) o sotto una trave perchè ti può proteggere da eventuali crolli Riparati sotto un tavoloRiparati sotto un tavolo, è pericoloso stare vicino a mobili, oggetti pesanti e vetri che potrebbero caderti addosso
   
 Non precipitarti verso le scale o l'ascensoreNon precipitarti verso le scale o l'ascensore, talvolta sono le scale sono la parte più debole dell'edificio e l'ascensore può bloccarsi ed impedirti di uscire Tieni in casa una cassetta di primo soccorso Tieni in casa una cassetta di primo soccorso, una torcia elettrica, una radio a pile, un estintore ed assicurati che ogni componente della famiglia sappia dove sono riposti

 

Se ti trovi in un luogo aperto

Allontanati da costruzioniAllontanati da costruzioni e linee elettriche, potrebbero crollare Stai lontano da impianti industrialiStai lontano da impianti industriali e linee elettriche, è possibile che si verifichino incendi
   
Stai lontano dai bordi dei laghi e delle spiaggeStai lontano dai bordi dei laghi e delle spiagge marine, si possono verificare onde di tsunami Evita di andare in giro a curiosareEvita di andare in giro a curiosare e raggiungi le aree di attesa individuate dal piano di emergenza comunale perchè bisogna evitare di avvicinarsi ai pericoli
   
Evita di usare il telefono e l'automobileEvita di usare il telefono e l'automobile, è necessario lasciare le linee telefoniche e le strade libere per non intralciare i soccorsi Se sei in auto non sostare in prossimità di ponti, terreni franosi o spiaggeSe sei in auto non sostare in prossimità di ponti, terreni franosi o spiagge, potrebbero lesionarsi o crollare o essere investiti da onde di tsunami

 

fonte sito della Croce Rossa Italiana